...a scuola del mestiere più bello del mondo... da oltre 30 anni formiamo i migliori Chef
DIVENTA CHEF SALUTISTICO
Diventa Chef esperto in cucina salutistica

Leggi di più
DIVENTA PASTICCERE
Entra nel nostro Campus ed immergiti nel mondo della Pasticceria

Leggi di più Guarda il Video
CRESCERE INSIEME
Da sempre al tuo fianco per seguirti nella tua crescita professionale

Sfoglia i Corsi
APPASSIONARSI IN CUCINA
Trascorri con noi un weekend unico

Sfoglia i Corsi

Nota Necessaria sulle Scuole Private di cucina e pasticceria
Tutte le Scuole si vantano di un accredito.
In realtà non è così, c’è una differenza sostanziale tra Scuola Accreditata e Corso di formazione accreditato. Il Campus Etoile Academy è accreditato, non solo come Ente formatore, ma è accreditato anche il programma del corso "Diventa Chef / Pasticcere"; per il quale viene rilasciato una "qualifica professionale" riconosciuta dalla Legge n. 845/78 e valevole a livello europeo.
Si consiglia, dunque, di controllare se la scuola scelta rilascia un semplice attestato o tale certificazione.
LA TUA STORIA
INIZIA DA QUI
UNA LEADERSHIP IMBATTIBILE

Affiancano il rettore Rossano Boscolo gli chef Italo Bassi e Marco Brink.
Alle 3 stelle* uniamo la forza del coaching è così che l'Etoile continua a garantire la migliore formazione permettendo a tutti i suoi allievi di essere preparati, guidati e sostenuti dal top della professionalità.
LE ULTIME NEWS DAL NOSTRO BLOG
A lezione di tartufi con Boscovivo
Sotto la lente degli allievi di Cucina le principali varietà di oro bianco e nero 

Per gli antichi romani era considerato un dono di Zeus e in epoca medievale veniva addirittura utilizzato come merce di scambio per sancire la pace: il tartufo è per antonomasia un prodotto di pregio e il suo utilizzo in cucina si perde nella notte dei tempi. 

Lo sa bene l'azienda Boscovivo che negli anni Ottanta ha innovato il mercato sostituendo la vendita interrata del tartufo fresco (che veniva acquistato "a scatola chiusa", cioè coperto di terra e avvolto in fazzoletti) con la commercializzazione del prodotto accuratamente lavato e pulito, una rivoluzione che ha gettato finalmente luce sulle caratteristiche intrinseche dell'oro nero e bianco e che assegnato un nuovo valore in base alla grandezza e a agli aspetti estetici.

Il marchio aretino, oggi capitanato da Silvia e Luca Landucci, sta puntando molto sulla formazione degli chef per diffondere una maggiore cultura qualitativa tra gli addetti ai lavori. In quest'ottica ha omaggiato gli allievi di Cucina della scuola Etoile con una giornata formativa seguita da una degustazione guidata dei prodotti. 

"Riconoscere pregi e difetti dei tartufi è importatissimo per un cuoco. Ponetevi sempre in maniera critica, domandatevi se il prodotto che state acquistando è all'altezza del vostro piatto. Se lo pagate esageratamente meno rispetto al valore di mercato allora significa che qualcosa  non torna", ha spiegato Luca Landucci per poi far toccare con mano ai ragazzi le principali varietà di tartufo bianco e nero. 

L'espressione culinaria dei tartufi dipende da equilibri delicatissimi, in cui è indispensabile saper giocare la partita della freschezza: "Il tartufo è fatto del 85% d'acqua e se congelato perde il 90% del valore. Ecco perché è fondamentale affidarsi solo ai fornitori che garantiscono un alto standard qualitativo".

Oltre al tartufo fresco disponibile tutto l’anno in base alle stagioni, Boscovivo ha in catalogo diverse tipologie di tartufi conservati e specialità della tradizione toscana. "Grazie a un'innovativa metodologia di estrazione naturale degli aromi del tartufo garantiamo che i nostri prodotti non siano frutto di manipolazioni sintetiche, come purtroppo accade spesso in questo settore", ha precisato Silvia Landucci.
VAI AL BLOG

#CAMPUSETOILE
SEGUICI SUI TUOI SOCIAL PREFERITI!

I NOSTRI PARTNER

Mostra Tutti