Ilaria Bertinelli, food blogger e vincitrice dell’ultima edizione del contest culinario Risate & Risotti, è stata oggi ospite del nostro corso amatoriale dedicato al finger food. “Un giorno che aspettavo da tanto tempo. Mi s’illuminano gli occhi”, ha postato sui social questa mattina la Bertinelli. Ad accompagnarla anche la giornalista Chiara Marando.

Abbiamo incontrato Ilaria lo scorso 12 gennaio a Parma, in occasione della presentazione del suo libro “Food Blogger in viaggio”, la sua seconda prova editoriale che si colloca sulla scia di “Uno chef per Gaia“, un ricettario pensato per chi ha problemi di celiachia.

A fare da filo conduttore tra le due pubblicazioni la convinzione che seguire una dieta speciale non significhi mangiare meno bene di chi ha libertà di scelta.

Dopo che a sua figlia Gaia sono stati diagnosticati celiachia e diabete di tipo 1, Ilaria ha cambiato radicalmente la sua vita e le sue abitudini. La cucina è diventata un regno dove poter sperimentare ricette che potessero far vivere la più completa normalità alla piccola, così che anche lei riuscisse a godere pienamente del gusto e del piacere della tavola senza eccessive restrizioni.

Il percorso intrapreso anni fa dal blog “Uno Chef per Gaia”, realizzato con la giornalista Chiara Marando e il fotografo e videomaker Lorenzo Moreni, ha l’obiettivo di aiutare altre famiglie a convivere serenamente con diabete e
celiachia.

“Food blogger in viaggio” raccoglie ricette, spunti e storie. Ma soprattutto segna l’inizio di un processo di scambio, arricchimento e sensibilizzazione nei confronti del pregiudizio legato alle diversità alimentari, forte del potere racchiuso nel
cibo quale fonte di condivisione e piacere della tavola.

La presentazione del libro si è svolta presso l’Azienda Agricola Bertinelli a Medesano, in provincia di Parma. A presentarla Anna Maria Pellegrino, Presidente Associazione Nazionale Food Blogger, che ha dato la parola a Ilaria e a coloro che hanno fatto parte o reso possibile questo progetto. Tra questi anche Rossano Boscolo. A chiudere l’evento il cooking show della chef
Morena Maci e la degustazione degli ottimi prodotti di alcune delle aziende che hanno supportato la realizzazione del libro e ne sono parte integrante nelle 40 ricette proposte.