In testa alle domande più frequenti che un aspirante chef o pasticcere si pone c’è: “Come faccio a scegliere il miglior corso di cucina? A chi affidarmi per non rischiare di fare un buco nell’acqua?”. In effetti non è facile orientarsi nel mare magnum dell’offerta formativa culinaria ma un buon criterio da cui partire è il cosiddetto “fattore anagrafico“, cioè gli anni di esperienza sul campo, gli unici a darci una misura concreta di cosa siano l’affidabilità, la credibilità e la reputazione di una data scuola.

Di recente anche il settimanale Panorama ha provato a fare chiarezza sull’argomento stilando una classifica degli istituti italiani più prestigiosi: in vetta, tra i primi tre posti, c’è il Campus Etoile Academy, a buon ragione considerata la più antica scuola di cucina d’Italia. La sua origine risale al 1982 come centro di aggiornamento e perfezionamento per professioni. Nel 2010 l’Academy si trasferisce da Chioggia Sottomarina a Tuscania, a un’ora da Roma, per aprirsi alla formazione delle nuove generazioni di chef e pasticceri.

Oggi corsi e scuole di cucina sono inflazionati, alcune nascono e scompaiono con la velocità delle meteore ma negli anni anni Ottanta le cose erano ben diverse. In quel periodo era la Francia a detenere l’egemonia, da lì partivano le principali innovazioni, mentre il nostro Paese, pur vantando una lunga serie di pasticcerie e ristoranti di alta qualità, si trovava in una sorta di “Medioevo” in termini di formazione professionale: se si escludono le scuole di Stato, non esistevano istituti specializzati.

La nascita dell’Etoile ha finalmente colmato il gap, restituendo alla gastronomia italiana un posto in prima fila. La lungimiranza del fondatore Rossano Boscolo fu capire l’importanza di avviare un dialogo con i Maestri francesi, costruendo poi un proprio “marchio di fabbrica” e diventando nel giro di pochi anno una fucina d’innovazione da cui ha tratto ispirazione l’attuale generazione di chef stellati.

Oggi la tradizione e il know-how Etoile continuano a Tuscania, nei corsi di alta formazione per diventare Chef e Pasticceri.